Parliamo del tuo progetto!

+39 051 588 1777

Termini e condizioni di vendita

2021

HomeTermini e condizioni di vendita

1. Applicazione 

I termini e le condizioni generali che seguono ("Termini e condizioni generali") si applicano a tutti i servizi forniti ("Servizi") dal filiale Acolad che stabilisce il preventivo, l'ordine di vendita o qualsiasi altro accordo scritto ("ACOLAD"), a qualsiasi entità legale ("Cliente"). Qualsiasi ordine del Cliente sarà soggetto a questi Termini e condizioni generali. Questi Termini e condizioni generali si applicheranno anche agli ordini futuri, aggiuntivi e successivi effettuati dal Cliente, anche se non sono esplicitamente menzionati per questi nuovi ordini. 

 

Il Cliente è costretto a controllare regolarmente i Termini e condizioni generali per essere a conoscenza di eventuali modifiche o aggiunte a queste disposizioni. 

 

Tutte le disposizioni contenute nei Termini e condizioni generali rappresentano l'intero accordo tra le Parti in materia. Eventuali condizioni contrarie o speciali imposte dal Cliente o da un terzo che ha una relazione con il Cliente, a prescindere dalla data o dal mezzo, non avranno carattere vincolante per ACOLAD, se non diversamente concordato per iscritto da ACOLAD. 

 

Se non diversamente concordato tra le Parti, i preventivi, le fatture e gli ordini di acquisto devono essere in forma scritta e/o elettronica. 

 

Qualsiasi disposizione in deroga al presente accordo deve essere concordata per iscritto tra ACOLAD e il Cliente. 

 

2. Ordini 

2.1. Processo d'ordine 

Per effettuare un ordine (di seguito l'"Ordine"), le Parti concordano che il Cliente invierà ogni richiesta di Servizi tramite posta elettronica. Le richieste di Servizi di traduzione potranno anche essere inviate dal Cliente tramite il portale di ACOLAD (di seguito il "Portale"). Tuttavia, alcune richieste di servizi di traduzione non sono supportate dal Portale, in particolare se il formato del file da tradurre non può essere correttamente gestito tramite il Portale. 

 

Il Cliente deve garantire che comunicherà ad ACOLAD tutti i dettagli necessari a la realizzazione dei Servizi e in particolare: 

  1.  Il tipo di Servizio,  
  2. Le lingue sorgente e di destinazione, 
  3. I documenti sorgente,  
  4. La data di consegna o la data dell'attività di interpretazione,  
  5. Il mezzo o il formato, e  
  6. Qualsiasi altra istruzione specifica del Cliente. 

 

ACOLAD invierà al Cliente un preventivo sulla base di questi elementi. Per i Servizi di traduzione, il prezzo viene stabilito in base al numero di parole contate nel documento da tradurre e al listino prezzi. I preventivi di ACOLAD sono stabiliti con riserva di modifiche, a meno che non siano esplicitamente designati come vincolanti o contengano un periodo di validità specifico. Un Ordine sarà considerato vincolante dopo la conferma scritta o elettronica di tale Ordine da parte di ACOLAD. 

 

Nel caso in cui il Cliente richieda l'attivazione dei Servizi di ACOLAD in assenza di un preventivo, ACOLAD presterà i suoi Servizi sulla base degli elementi contenuti nella richiesta di Servizio inviata dal Cliente tramite e-mail, comprensiva delle modifiche o delle integrazioni derivanti da scambi successivi tra le Parti.  L'Ordine verrà considerato confermato non appena il Cliente riceverà conferma tramite e-mail di ACOLAD che lo stesso ha effettivamente preso in carico la richiesta.  

 

ACOLAD si riserva il diritto, dopo aver informato il Cliente, di aumentare le tariffe dei Servizi e/o di fissare una nuova data di consegna nel caso in cui le informazioni inviate insieme alla richiesta di Servizi siano incomplete oppure manchino file sorgente (in particolare nei casi in cui il prezzo dei Servizi e la data di consegna siano stati stabiliti in base a conteggi approssimativi e ad estratti dei testi dei documenti da tradurre). 

 

2.2. Ordine di modifica 

In caso il Cliente desiderasse apportare modifiche a un ordine confermato, dovrà farne richiesta per e-mail. ACOLAD potrà sia accettare sia rifiutare le modifiche all'Ordine. 

 

A. Se ACOLAD rifiuta di modificare l'Ordine, il Cliente potrà annullare l'Ordine come descritto nell'articolo 2.3. 

 

B. Se ACOLAD accetta le modifiche all'Ordine, dovrà informare il Cliente in merito all'adeguamento del prezzo e/o della data di consegna che potrebbe derivare dalle modifiche richieste dal Cliente. Il Cliente informerà ACOLAD della sua intenzione di accettare o meno tale adeguamento: 

  1. Se il Cliente accetta l'adeguamento, ACOLAD dovrà iniziare o continuare a fornire i propri Servizi conformemente ai nuovi termini e condizioni; 
  2. Se il Cliente rifiuta l'adeguamento, tale rifiuto verrà considerato come un annullamento come descritto nell’articolo 2.3.  

 

C. Se ACOLAD rifiuta le modifiche e il Cliente rifiuta l'adeguamento, il Cliente può decidere per l'esecuzione o la prosecuzione dell'Ordine nei termini e condizioni originalmente pattuiti. Tale decisione deve essere comunicata a ACOLAD tramite e-mail. 

 

2.3. Annullamento dell'ordine 

A volta che il Cliente vuole annullare un Ordine confermato, dovrà inviare una e-mail ad ACOLAD per informarla di questo annullamento. 

 

ACOLAD fornirà, su richiesta esplicita del Cliente, il lavoro di traduzione già realizzato, ma senza dare alcuna garanzia sulla sua qualità. 

 

Il cliente dovrà sostenere i seguenti costi :  

 

A. Per i Servizi, ad eccezione dei Servizi di interpretazione che sono stato iniziato il prezzo dei Servizi calcolato percentualmente in base al lavoro svolto da ACOLAD alla data della notifica dell'annullamento. 

 

B. Per i Servizi, ad eccezione dei Servizi di interpretazione che non sono stato iniziato,’una penale di annullamento pari al 20% dell’Ordine e  i costi generali sostenuti da ACOLAD derivanti dall'annullamento a fronte della presentazione di documenti giustificativi (che possone includere, ma non sono limitati a, le spese di gestione del progetto o le spese di licenza del software). 

 

Per i Servizi di interpretazione, il cliente sopporterà i seguenti costi: 

(i) Oneri di annullamento pari a: 

  1. 50% del prezzo dei Servizi se l'annullamento ha luogo sino a quindici (15) giorni lavorativi prima della data di inizio dei Servizi; 
  2. 80% del prezzo dei Servizi se l'annullamento ha luogo in un periodo compreso tra otto (8) e quattordici (14) giorni lavorativi prima della data di inizio dei Servizi; 
  3. 100% del prezzo dei Servizi se l'annullamento ha luogo sette (7) giorni lavorativi o meno prima della data di inizio dei Servizi; e 

(ii) i costi generali sopportati da ACOLAD derivanti dall'annullamento, a fronte della presentazione di documenti giustificativi (che possono includere, ma non sono limitati a, le speze di materiali, di viaggio opure di allogio che non sono annullabile).  

 

3. Qualità 

ACOLAD garantisce servizi conformi a elevati standard qualitativi eseguiti da professionisti che lavorano nella propria lingua madre. ACOLAD si impegna inoltre a rispettare:  

- eventuali "glossari di traduzione del Cliente" se forniti dallo stesso prima dell'esecuzione del Servizio o qualsiasi requisito terminologico imposto dal Cliente e reso noto prima della traduzione del documento interessato, a fronte dell'accettazione di detti requisiti terminologici da parte di ACOLAD;  

- eventuale formattazione dei documenti specificata per iscritto dal Cliente e notificata prima della traduzione del documento in oggetto e accettata da ACOLAD. 

Eventuali scelte che riguardino sinonimi o preferenze stilistiche, nonché richieste di modifica o istruzioni comunicate dal Cliente dopo aver effettuato l'Ordine non costituiranno un difetto di qualità di cui ACOLAD possa essere ritenuto responsabile. 

 

4. Accettazione 

4.1. Per tutti Servizi, eccetto quelli di interpretazione: 

I Servizi, con l'esclusione dei Servizi di interpretazione, verranno considerati completati alla data di consegna ("Data di Consegna") dei risultati di tali Servizi ("Deliverable"). Per ciò che concerne la consegna via e-mail, la Data di consegna corrisponde al momento in cui sistema di posta elettronica ha completato la trasmissione. Per ciò che concerne la consegna tramite il Portale, la Data di consegna corrisponde alla data visualizzata sul Portale. 

 

Dopo la consegna dei Deliverable, il Cliente ha trenta (30) giorni di calendario a partire dalla Data di consegna per valutarne la conformità al presente Accordo. In caso di riserve da parte del Cliente, questi dovrà mettere per iscritto le ragioni delle proprie riserve e le correzioni desiderate. Nel caso in cui queste riserve appaiano giustificate, ACOLAD potrà a sua discrezione procedere alla correzione o alla sostituzione del Deliverable. 

Nel caso in cui le riserve sono giustificate, ACOLAD ha il diritto di fatturare al Cliente i costi aggiuntivi derivanti dalla gestione di questa riserva. 

 

Nel caso in cui il Cliente non reagisca entro trenta (30) giorni a partire dalla Data di consegna o i Deliverable siano stati usati e/o abbiano costituito oggetto di comunicazione da parte del Cliente in parte o integralmente, essi verranno ritenuti accettati e non soggetti alla procedura menzionata sopra. 

 

4.2. Per i servizi di interpretazione: 

Essendo i Servizi di interpretazione erogati istantaneamente, in un luogo stabilito dal Cliente, essi si ritengono completati alla data e ora indicata nell'ordine (in seguito "Data di completamento"). A partire dalla Data di completamento, il Cliente ha dieci (10) giorni di calendario per notificare ad ACOLAD le proprie riserve. 

 

5. Obblighi del Cliente 

Il Cliente si impegna a: 

  • Informare ACOLAD in anticipo, nei limiti del possibile, di eventuali nuovi progetti che richiedano i suoi Servizi in modo da consentirgli di organizzare i gruppi di lavoro appropriati; 
  • Cooperare in piena buona fede con ACOLAD e, in particolare, a comunicare ad ACOLAD tutte le informazioni necessarie all'esecuzione dei Servizi, nonché a rispondere ad eventuali domande inviate da ACOLAD; 
  • Passare ad ACOLAD eventuali documenti di riferimento in grado di facilitare la comprensione delle nuove richieste di servizi di traduzione nel loro contesto. Nel caso in cui ACOLAD possedesse o creasse specifici glossari per il Cliente, questi li modificherà o li validerà se necessario; 
  • Mettere in contatto i dipendenti, gli agenti, i consulenti, i tirocinanti e i subappaltatori ("Rappresentanti") dedicati all'esecuzione dei Servizi con i propri Rappresentanti coinvolti nell'esecuzione dei Servizi;  
  • Fornire in anticipo tutte le licenze e i diritti necessari per l'hardware, il software o i prodotti che saranno utilizzati da ACOLAD. 
  • Qualora i Servizi vengano eseguiti nella sede del Cliente, questi metterà a disposizione di ACOLAD tutti i mezzi necessari a cui ha accesso esclusivo e che sono essenziali per l'esecuzione dei Servizi (compreso l'accesso ai locali, sistemi, programmi, infrastrutture e ai mezzi di comunicazione del Cliente necessari per l'esecuzione dei Servizi);  
  • Comunicare ad ACOLAD eventuali commenti sulla qualità della traduzione per aiutarlo a conservare eventuali gruppi di traduttori e interpreti dedicati; 
  • Pagare il prezzo stabilito al momento dell'Ordine secondo quanto stabilito nei termini e nella condizioni definiti nell'Articolo "Condizioni economiche".  

 

6. Responsabilità 

 In caso di mancata o cattiva esecuzione dei Servizi per colpa o negligenza di ACOLAD, ACOLAD sarà responsabile. A questo proposito, resta inteso che il Cliente non può invocare una mancata revisione completa se non ha espressamente sottoscritto questa opzione supplementare. In ogni caso, la responsabilità di ACOLAD sarà limitata al danno prevedibile da ACOLAD al momento della conclusione del contratto. In nessun caso ACOLAD sarà responsabile di danni indiretti, speciali, incidentali, consequenziali, esemplari o punitivi (inclusi, ma non limitati a: perdita di profitti, perdite economiche e di produzione, ecc.)  

 

Tuttavia, si precisa che ACOLAD non è responsabile dei danni derivanti da un caso di forza maggiore delle azioni del Cliente e dei Rappresentanti del Cliente. Pertanto, ACOLAD non sarà responsabile delle conseguenze di qualsiasi adattamento, modifica, aggiunta o ritiro effettuato ai Servizi e ai Deliverable dal Cliente e/o dai suoi Rappresentanti. 

 

La responsabilità di ACOLAD, qualora si verifichi, sarà limitata all'importo totale effettivamente pagato a ACOLAD dal Cliente in base all'Ordine, fino a un massimo di EUR 50.000 (cinquantamila euro). Questo massimale diventa inapplicabile in caso di negligenza intenzionale o grave, lesioni personali o qualsiasi garanzia legale obbligatoria. 

 

7. Forza maggiore 

Nessuna delle Parti verrà ritenuta responsabile per eventuali violazioni dei suoi obblighi derivanti da un caso di Forza maggiore come definito nella legge vigente. La Parte soggetta alla causa di Forza maggiore informerà immediatamente l'altra Parte della sua impossibilità di esecuzione. La sospensione degli obblighi o il ritardo non potranno in alcuna circostanza essere considerati inadempienza dell'obbligo in questione né dar adito al pagamento di danni o penali di ritardata esecuzione.  

 

8. Condizioni economiche 

8.1. Prezzo 

Il prezzo dei Servizi, che sia o meno presente nel preventivo, viene calcolato sulla base del listino. 

 

I prezzi di ACOLAD sono nella valuta del preventivo e sono aumentati dell'imposta sul valore aggiunto applicabile. I prezzi comprendono tutti i costi relativi all'esecuzione dei Servizi, ad eccezione di (i) spese di viaggio e di soggiorno e (ii) acquisizione di specifici articoli da parti terze quali licenze per il software o le attrezzature, che verranno fatte oggetto di una stima, nel preventivo o negli scambi che precedono la conferma dell'Ordine. Tali costi, che non sono inclusi nel prezzo dei Servizi, devono essere accettati dal Cliente prima che ACOLAD sostenga le spese relative. 

 

8.2. Termini di fatturazione e di pagamento 

Se non diversamente concordato tra le Parti o diversamente specificato nella legge applicabile, tutti i pagamenti devono essere effettuati per intero entro trenta (30) giorni dalla data della fattura. 

 

Il Cliente non potrà invocare irregolarità formali (errori puramente materiali e/o indicazioni obbligatorie mancanti o errate) su una fattura per rifiutarne il pagamento. Se tuttavia il cliente dovesse riscontrare tale irregolarità, è tenuto ad avvertire ACOLAD in modo che questi possa rettificare detta irregolarità.  

 

Eventuali contestazioni delle fatture devono essere notificate entro trenta (30) giorni di calendario dal momento del ricevimento. La notifica deve indicare le ragioni e gli elementi giustificativi della contestazione; in caso contrario sarà ritenuta inammissibile. Il Cliente, tuttavia, dovrà pagare le voci di fatturazione non controverse alla data stabilita. 

 

Qualsiasi ritardo nel pagamento darà luogo a un'indennità di recupero come previsto dalla legge applicabile e agli interessi al tasso dell'8% sopra il LIBOR, senza pregiudicare il diritto di ACOLAD di richiedere ulteriori danni.  

 

8.3. Compensazione 

In nessuna circostanza il Cliente potrà rivendicare qualsiasi diritto di compensazione o di ritenzione. Qualsiasi contro-rivendicazione da parte del Cliente deve essere oggetto di una fattura o di una richiesta di nota di accredito. Eventuali compensazioni non precedentemente autorizzate da ACOLAD costituiranno un incidente di pagamento. 

 

8.4. Garanzie economiche 

Per gli Ordini la cui esecuzione sarà ripartita su più di due mesi, ACOLAD ha il diritto di richiedere un acconto corrispondente a una percentuale del costo totale concordato con il Cliente ed emetterà fatture mensili man mano che il lavoro procede. 

Se la prestazione di pagamento è compromessa a causa di un deterioramento della situazione finanziaria del Cliente che si è verificato o è evidente dopo l'instaurazione del rapporto contrattuale, ACOLAD ha il diritto di richiedere un pagamento anticipato, di trattenere le prestazioni non ancora fornite o di interrompere la fornitura di tali prestazioni. ACOLAD si riserva questi diritti anche nel caso in cui il Cliente sia inadempiente nel pagamento delle fatture, finché le fatture non siano state pagate per intero. In questi casi, ACOLAD non può essere ritenuta responsabile dei ritardi e non rinuncerà al suo diritto di richiedere ulteriori danni. 

 

9. Riservatezza 

Le Parti si impegnano (i) a mantenere riservate tutte le informazioni ricevute dall'altra Parte, incluso l'impegno (ii) a non rivelare informazioni riservate dell'altra Parte a eventuali terze Parti che non siano Rappresentanti che abbiano la necessità di conoscerle e (iii) a non usare informazioni riservate dell'altra Parte se non per esercitare i propri diritti e ottemperare alle proprie obbligazioni secondo quanto previsto dalle Condizioni generali e/o dagli Ordini. 

 

Fatto salvo quanto precede, nessuna delle Parti avrà qualsivoglia obbligazione in merito alle informazioni che (i) sono o sarebbero divenute di pubblico dominio anche senza colpa della Parte ricevente; (ii) sono state elaborate in modo autonomo dalla Parte ricevente; (iii) sono note alla Parte ricevente prima che l'altra Parte gliele riveli; (iv) sono state legittimamente ricevute da una Parte terza che non ha alcun obbligo di riservatezza oppure (v) debbano essere rivelate per legge o per ordine di un tribunale, nel qual caso dovrebbero venir rivelate solo nella misura richiesta e dopo averne dato notifica scritta alla Parte che le fornisce.  

 

Le obbligazioni delle Parti relativamente alle informazioni riservate rimarranno in vigore per tutta la durata delle Condizioni generali e per un periodo di cinque (5) anni dopo la scadenza dei Termini e condizioni generali. 

 

In conseguenza delle obbligazioni dell'Articolo "Dati personali", le Parti si impegnano a restituire o a distruggere, a seconda delle istruzioni dell'altra Parte, le Informazioni riservate in qualsiasi forma siano conservate dietro richiesta della Parte interessata, entro un periodo massimo di trenta (30) giorni di calendario dal ricevimento. In ogni caso, la Parte ricevente conserverà la responsabilità diretta nei confronti della Parte rivelante in caso di violazione delle disposizioni di questo Articolo da parte di uno dei suoi Rappresentanti. 

 

10. Proprietà intellettuale 

10.1. Diritti di proprietà intellettuale su elementi preesistenti 

Ciascuna Parte garantisce all'altra Parte una licenza non esclusiva e non trasferibile (fatta eccezione per le Affiliate dell'altra Parte) per l'utilizzo dei suoi strumenti, metodi, lavori, software, know-how o altra proprietà intellettuale. La licenza viene concessa gratuitamente per la durata dei Termini e condizioni generali e nella misura necessaria (i) ad ACOLAD per l'erogazione dei Servizi e (ii) al Cliente per l'utilizzo, la riproduzione, la modifica, l'adattamento e la rappresentazione dei Servizi e dei Deliverable. 

 

10.2. Diritti di proprietà intellettuale sui Deliverable 

ACOLAD concede, esclusivamente al Cliente e in seguito al pagamento completo delle relative fatture, tutti i diritti di proprietà intellettuale sui risultati dei Servizi e sui Deliverable che sono riconosciuti dalle leggi o dai regolamenti di ogni Paese nonché dalle convenzioni internazionali presenti e future. Tale assegnazione è gratuita per tutto il mondo e per la durata legale del copyright in ciascun paese e per eventuali sue estensioni.  

 

Perciò, sinché il Cliente rispetta i diritti morali degli autori, questi potrà, liberamente e per il numero di volte che lo desidera (entro i limiti degli standard dell'industria della traduzione): 

  • riprodurre o far riprodurre, gratuitamente o a pagamento, tutti o parte dei Deliverable, sia associati sia non associati ad altre opere di qualsiasi tipo a scopo di informazione, documentazione, promozione o per altri scopi; 
  • intraprendere o incaricare di intraprendere eventuali adattamenti, modifiche, aggiunte o estrazioni che ritiene necessari per lo sfruttamento dei Deliverable; 
  • rappresentare o far rappresentare, gratuitamente o a pagamento, ovunque e in qualsiasi forma, tutti o parte dei Deliverable, tramite presentazioni al pubblico, proiezioni o trasmissioni pubbliche o diffusione televisiva in qualsiasi luogo pubblico o privato tramite qualsiasi processo di comunicazione elettronico. 

 

Il Cliente potrà assegnare a qualsiasi parte terza di sua scelta i vantaggi di tale assegnazione nonché tutti i diritti associati. ACOLAD, tuttavia, si riserva il diritto di conservare e utilizzare il know-how acquisito durante l'esecuzione dei Servizi che hanno dato origine a detti risultati e/o Deliverable. 

 

10.3. Garanzia 

Ogni Parte dichiara di essere il legittimo proprietario di tutti i diritti di proprietà intellettuale sugli elementi che fornisce per l'esecuzione dei Servizi. Pertanto, ciascuna Parte tiene indenne l'altra Parte in relazione a rivendicazioni o azioni connesse alla violazione del diritto di proprietà intellettuale di una parte terza avvenute tramite l'uso, la riproduzione, la modifica, l'adattamento e/o la rappresentazione di strumenti, metodi, lavori, software, know-how o altri elementi soggetti a diritti di proprietà intellettuale e/o dei risultati dei Servizi e dei Deliverable.  

 

Inoltre, ACOLAD non sarà responsabile di eventuali violazioni dei diritti di proprietà intellettuale di una parte terza derivanti dall'uso, dalla riproduzione, dalla modifica, dall'adattamento e/o dalla rappresentazione dei Deliverable e/o dei risultati dei Servizi forniti dal Cliente qualora detti Deliverable e/o risultati dei Servizi siano la mera traduzione e/o interpretazione di documenti e/o scambi inizialmente sottoposti ad ACOLAD dal Cliente e/o provenienti dal Cliente, a meno che il Cliente dimostri che la traduzione e/o l'interpretazione in quanto tali (cioè a prescindere dai documenti provenienti dal Cliente e/o dagli scambi intercorsi con questi) violano i diritti di proprietà intellettuale di detta parte terza. 

 

11. Dati personali 

Nel quadro e ai fini degli scambi connessi alla loro relazione commerciale e alla gestione di questa, il Cliente e ACOLAD elaboreranno i Dati personali dei Rappresentanti dell'altra Parte. A questo proposito, ciascuna delle Parti è responsabile dell'elaborazione dei Dati personali dei Rappresentanti dell'altra Parte. I Dati personali dei Rappresentanti del Cliente verranno elaborati da ACOLAD in conformità con la sua Politica di riservatezza. 

 

In relazione ai dati contenuti nei documenti trasmessi dal Cliente nell'ambito del Servizio, il Cliente si impegna a trasmettere adACOLAD solo documenti che non contengono dati personali. In via eccezionale, se la presenza di dati personali nei documenti trasmessi dal Cliente si dimostra, a parere del Cliente, indispensabile per l'esecuzione del Servizio, il Cliente si impegna ad informarne ACOLAD anticipatamente per stabilire un accordo specifico. Il Cliente garantisce adACOLAD di avere i necessari diritti e le necessarie autorizzazioni per trasmettere tali dati ad ACOLAD e lo ritiene indenne in relazione a qualsiasi regresso a tale proposito.   

 

ACOLAD si impegna a non utilizzare i dati personali contenuti in un documento per scopi diversi da quelli dei Servizi e a mettere in atto le misure tecniche ed organizzative appropriate per garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio. Questi dati costituiscono Informazioni riservate ai sensi dell'articolo "Riservatezza" diquesti Termini e condizioni generali. 

 

12. Pubblicità 

Il Cliente autorizza ACOLAD a rendere pubblico, a titolo di riferimento, il fatto che utilizza i servizi di ACOLAD, specificando la natura dei servizi in questione. 

Salve il prime consenso scritto del Cliente, ACOLAD può indicare pubblicamente quali prodotti, servizi e soluzioni sono o saranno implementati a beneficio del Cliente ed esporre in una relazione dettagliata le ragioni per cui il Cliente ha scelto la soluzione di ACOLAD e i vantaggi che ne trae. 

 

13. Subappalto 

Il Cliente accetta che ACOLAD può subappaltare tutti o parte dei propri obblighi ai sensi dei Termini e condizioni generali senza previo consenso scritto del Cliente. A tale riguardo, il Cliente dà atto che i Servizi vengono eseguiti da traduttori ed interpreti che sono, per la maggior parte, subappaltatori. In caso di subappalto, ACOLAD rimarrà l'unica responsabile della corretta esecuzione dei Servizi. A questo proposito, ACOLAD garantisce che i suoi subappaltatori si conformano ad obblighi almeno equivalenti a quelli imposti ad ACOLAD nei Termini e condizioni generali. 

 

14. Non sollecitazione 

Ciascuna Parte dovrà astenersi dal sollecitare, impiegare o utilizzare in altri modi i servizi direttamente o indirettamente forniti da qualsiasi Rappresentante dell'altra Parte che è o è stato coinvolto nell'erogazione dei Servizi. 

 

Questo divieto si applica (i) per l'intera durata dei Termini e Condizioni generali e per un periodo di dodici (12) mesi dalla sua conclusione e (ii) anche quando la sollecitazione è iniziativa di detto Rappresentante. Inoltre, il divieto si applicherà a qualsiasi Rappresentante dell'altra Parte che non è più alle dipendenze di quella Parte da meno di dodici (12) mesi nel momento in cui la violazione di questo Articolo si materializza.  

 

La mancata osservanza di questo Articolo implica l'obbligo per la Parte inadempiente di corrispondere all'altra parte, a titolo di compensazione, un importo di € 50.000 (tasse incluse). 

 

15. Assegnazione 

Questo Accordo non potrà esser assegnato a una Parte senza il preventivo consenso scritto dell'altra Parte, consenso che non dovrà essere irragionevolmente ritardato; a condizione che, tuttavia, non sia necessario alcun consenso per l'assegnazione a un'Affiliata delle Parti o l'assegnazione legata a eventuali fusioni, acquisizioni o vendita di tutti o di sostanzialmente tutti i beni di una delle Parti a una parte terza che accetta in forma scritta di vincolarsi ai termini e alle condizioni di questo Contratto. Qualsiasi assegnazione o trasferimento di questo Accordo fatto contravvenendo ai termini del presente documento sarà nullo.  Fatto salvo quanto precede, questo Accordo sarà vincolante e andrà a beneficio dei rispettivi successori delle parti e cessionari autorizzati. 

 

16. Notifiche 

Le notifiche dovranno essere indirizzate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al domicilio eletto delle Parti. Qualsiasi notifica avrà effetto a partire dalla data della sua prima presentazione. 

 

17. Validità 

La nullità o inapplicabilità di una qualsiasi clausola delle Condizioni Generali non comporterà la nullità delle altre clausole che manterranno la loro forza e portata giuridica. Le parti, tuttavia, potranno a seguito di un mutuo accordo, concordare di sostituire le clausole invalidate. 

 

18. Esclusione di rinuncia 

La mancata invocazione delle disposizioni contenute nei Termini e condizioni generali o dei diritti e delle riparazioni ivi contenute di una delle Parti non deve essere considerata una rinuncia al diritto di agire di quella Parte e non pregiudicherà i diritti di tale Parte ad agire di conseguenza. 

 

19. Durata 

I presenti Termini e condizioni generali entreranno in vigore alla data del primo Ordine per la fornitura di Servizi, che implica automaticamente l'accettazione da parte del Cliente dei Termini e condizioni generali. 

Essi rimarranno in vigore sino alla scadenza o al completamento dell'ultimo Ordine. 

 

20. Legge applicabile e foro competente 

I presenti Termini e condizioni generali sono disciplinati dalle leggi del paese o dello Stato della filiale di ACOLAD che stabilisce il preventivo, l'ordine di vendita o qualsiasi altro accordo scritto, escludendo la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni dell'11.04.1980 (CISG). 

In caso di controversie inerenti la validità, l'interpretazione o l'esecuzione dei Termini e condizioni generali, prima di adire le vie legali, le Parti si impegnano a ricercare una soluzione amichevole a tale controversia, reclamo o contenzioso. 

In ogni caso, se le Parti non riuscissero a raggiungere una soluzione amichevole entro trenta (30) giorni di calendario, QUALSIASI CONTROVERSIA TRA ESSE RICADRÀ SOTTO L'ESCLUSIVA GIURISDIZIONE DEI TRIBUNALI COMPETENTI DELLA SEDE CENTRALE DELLA FILIALE DI ACOLAD CHE STABILISCE IL PREVENTIVO, L’ORDINE DI VENDITA O QUALSIASI ALTRO ACCORDO SCRITTO, ANCHE IN PRESENZA DI EVENTUALI MISURE TEMPORANEE DI EMERGENZA, PETIZIONI O PLURALITÀ DI DIFENSORI. 

 

Parliamo del tuo progetto

Ti risponderemo al più presto.